Collevite oggi conduce circa 250 ettari di vigneto all’interno del territorio Piceno.
I terreni sono collocati ad un’altitudine che varia dai 200m slm ai 400m slm, sono suddivisi in tenute con differenti profili in relazione al suolo, all’esposizione ed al microclima.
La tessitura tendenzialmente argillosa del terreno determina la ricchezza di estratti, la vivacità di colore e le caratteristiche di longevità dei nostri vini.
La composizione calcarea del suolo favorisce inoltre gradazioni alcoliche elevate ed intensità dei profumi.
È dunque l’insieme di terra, clima, vitigni e conoscenze contadine a differenziare il nostro vino rendendolo unico e irripetibile.